PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stanziati 5 milioni di euro per le scuole e i ponti di Pesaro

"Finanziamenti importanti, che arrivano direttamente dal Ministero dell’Interno, per dare una scossa alla città"

Scuola, aula scolastica

«In arrivo circa 5 milioni di euro, per la messa in sicurezza degli edifici del territorio». Ad annunciarlo, il sindaco Matteo Ricci e l’assessore all’Operatività Enzo Belloni: «Finanziamenti importanti, che arrivano direttamente dal Ministero dell’Interno, per dare una scossa alla città».

In primo piano la sicurezza di scuole e ponti. Nello specifico, il contributo erariale per investimenti relativi alle opere pubbliche sarà infatti così suddiviso: «Dei quasi cinque milioni in arrivo, tre milioni saranno destinati ai lavori di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza del Cavalcaferrovia di via Montegrappa», spiegano sindaco e assessore. Un contributo importante, che si aggiunge ai 380mila già impegnati dal Comune e ai 290 spesi per «gli interventi che hanno permesso di portare a 4 corsie il ponte che porta al cuore della città. Ora, grazie ai finanziamenti previsti per il prossimo gennaio, continueremo i lavori per il rifacimento dei parapetti, illuminazione e giunti del ponte».

Altri 440mila euro andranno agli interventi di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza del ponte in strada del Foglia «per il rifacimento di nuove barriere e guard rail», sottolineano. «A questi, si aggiungono 55mila euro per i parapetti dei ponti sul Genica e il fosso della Ranocchia».

Quasi un milione di euro sarà invece destinato alle scuole: «600mila euro è il contributo previsto dal ministero per la messa in sicurezza ed efficientamento energetico della scuola elementare di via Fermi, 380mila per quella di Borgo Santa Maria di via Monte Bianco. Vogliamo che i nostri ragazzi frequentino scuole sicure e all’avanguardia. Ormai da anni, la linea dell’amministrazione è quella di avere edifici scolastici al top dell’efficientamento energetico. Lo scorso anno abbiamo inaugurato la scuola di via Lamarmora e oggi, grazie a questi contributi, siamo pronti a mettere in cantiere altre due, importanti, trasformazioni».

Non ultima la sicurezza stradale, con un contributo di 200mila euro per la messa in sicurezza dei tratti stradali attraverso impianti semaforici a led.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!