PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano, smascherata un’evasione fiscale da quasi mezzo milione di euro

Denunciato il rappresentante legale di un'impresa edile

1.034 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Le indagini condotte negli ultimi tempi dalla Guardia di Finanza di Fano hanno permesso di portare alla luce un’evasione fiscale stimata in poco meno di mezzo milione di euro.

A finire nei guai è stato il rappresentante legale di un’azienda operante nel settore edile, che, secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, nel 2016 avrebbe omesso di versare imposte IVA per un valore complessivo di circa 450.000 euro.

Così, su indicazione del Gip del Tribunale di Pesaro, le forze dell’ordine hanno eseguito il sequestro di beni mobili e immobili (tra cui conti correnti e tre edifici) per un valore congruo; il protagonista della vicenda è stato invece denunciato per il reato di evasione fiscale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!