PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta di raggirare un’anziana coppia a Pesaro, truffatore in manette

L'uomo, arrestato in flagrante dalla Polizia, si era fatto passare per un amico del figlio della coppia

Truffe, raggiri

Intervento provvidenziale quello messo in atto dalla Polizia di Stato nel centro storico di Pesaro, dove un truffatore è stato tratto in arresto in flagranza di reato.

Alcuni agenti si trovavano in prossimità di una coppia di anziani coniugi quando, all’improvviso, quest’ultimi sono stati avvicinati da un individuo che ha raccontato di essere un amico di loro figlio, dal quale stava attendendo la somma di 100 euro in cambio della consegna di alcuni oggetti.

Il soggetto in questione ha addirittura finto una conversazione telefonica con il figlio della coppia, al termine della quale è riuscito a farsi consegnare una banconota da 50 euro: a quel punto, tuttavia, i poliziotti sono intervenuti per bloccarlo, per poi arrestarlo con l’accusa di truffa.

Nella mattinata di giovedì 14 ottobre l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari su decisione del Gip del Tribunale di Pesaro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!