PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Torna l’appuntamento a Fermignano con la “Pietralata Mtb Race”

Già oltre 450 le persone iscritte alla gara ciclistica in programma nella giornata di domenica 22 maggio

1.709 Letture
commenti
Presentazione della Pietralata Mtb Race

E’ uno degli eventi sportivi più importanti del centro Italia e vede protagonista Fermignano: la “Pietralata Mtb Race” torna domenica 22 maggio con partenza alle 9.30 dall’area dell’ex campo sportivo.

Il percorso è stato creato da Paolo Guidi, da Simone Lunghi e nel tempo curato e pulito da molti dei bikes dell’associazione sportiva “Mondobici Tecnoplast” che organizza l’appuntamento con il patrocinio del Comune di
Fermignano e dell’Assessorato allo sport.

Una gara che vede da sempre coinvolti ciclisti, divisi per categoria, di grande livello e talento. La difficoltà è medio/alta, anche con tratti estremi. Il percorso è di 42 km circa con dislivello di 1600 metri e passaggi tecnici impegnativi. I partecipanti provengono dalle Marche, Emilia Romagna, Umbria e Toscana ma anche da altre regioni. Anche quest’anno, dopo lo stop del 2020 e la ripresa del 2021, i numeri sono importanti con quasi 500 iscritti solo alle preiscrizioni.

“Ci siamo, domenica 22 maggio è il giorno per la gara “Petralata Mtb Race”. Dopo mesi di preparazione con oltre 100 persone coinvolte nell’organizzazione, quasi tutti volontari, che la nostra associazione fermignanese “Mondobici Tecnoplast” ha saputo coinvolgere. Saranno 42 i chilometri di percorso, gli atleti immersi nella natura arriveranno fino alla Riserva naturale del Furlo dove i più fortunati potrebbero incontrare oltre al Giglio Selvatico anche l’Aquila, ospite d’eccezione di quell’area incontaminata – spiega Fiorella Paolini, assessora allo sport del Comune di Fermignano -.

Le pre iscrizioni hanno già superato la quota delle 450 persone e per l’Amministrazione comunale e per Fermignano stessa è un evento di cui andare orgogliosi. Infatti l’associazione sportiva “Mondobici Tecnoplast”, capitanata dalla presidente Tiziana Amatori, da anni da dimostrazione che lo sport è, e deve essere, un bene prezioso per la crescita della collettività”.

Il gruppo sportivo “Mondobici” nasce nel 1998. Un piccolo gruppo di 6 persone che nel corso degli anni è cresciuto arrivando a contare più di 200 tesserati su diverse specialità, Mountain Bike, Strada, Ciclocross, Bike Trial, Triathlon e scuola di mtb per bambini. Numerosissimi i titoli vinti negli anni tra campioni provinciali, regionali, italiani e europei. Tante le uscite sociali e gli incontri agonistici e non solo. Famosa la gara “La via del Furlo” organizzata
per tanti anni e che ha richiamato ciclisti da tutta Italia ma anche cicloturistiche, gare su strada, gimcane e raduni.

La manifestazione organizzata dall’associazione “Mondobici Tecnoplast” vede il patrocinio e la collaborazione del Comune di Fermignano, dell’Ente Parco Riserva Gola del Furlo, delle Giacche Verdi, dell’Associazione Nazionale
Carabinieri, della Croce Rossa Italiana, di Conad Fermignano; Fabio Urbinati, Luca Romani, Filippo Galeotti, Winning Time, Tiziana Tozzola, Alessandro Gualazzi, Claudio Palmas, Michele Torelli e Moto Club Fermignano.

 

da: Comune di Fermignano

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!