PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Evasione fiscale da quasi 400mila euro, imprenditore fanese nei guai

Scattato il sequestro di beni mobili e immobili per un valore equivalente

751 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

In ottemperanza a un provvedimento emanato dalla Procura della Repubblica di Pesaro, la Guardia di Finanza di Fano ha eseguito il sequestro preventivo di beni mobili e immobili nei confronti di un imprenditore del territorio.

Quest’ultimo, operante nel settore moda, avrebbe infatti omesso di dichiarare i versamenti relativi all’IVA, evadendo così una somma pari a 384.684,68 euro. Le indagini condotte dalle Fiamme Gialle hanno poi fatto emergere l’irregolarità in questione.

Una volta ultimata l’attività giudiziaria, le forze dell’ordine hanno quindi provveduto a sequestrare beni e denaro riconducibili all’imprenditore, per un valore pari a quello da lui evaso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!