PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Non rispetta i provvedimenti d’espulsione dall’Italia, 35enne arrestato a Urbania

L'uomo si trova ora dietro le sbarre, dove dovrà scontare una pena pari a 4 anni di reclusione

926 Letture
commenti
carcere

Scattate le manette a Urbania nei confronti di un 35enne originario del Marocco, ricercato dalle forze dell’ordine per il mancato rispetto di diversi provvedimenti di espulsione dal territorio italiano.

L’uomo, sul quale gravava una condanna a 4 anni di reclusione per l’inottemperanza delle varie misure già disposte in passato a suo carico, è stato rintracciato dai Carabinieri presso l’abitazione di alcuni conoscenti. Per lui si sono ora aperte le porte del carcere.

A rendere difficoltosa l’espulsione dall’Italia del 35enne è stato il suo particolare status: egli infatti è essenzialmente un apolide, sprovvisto sia della cittadinanza italiana che di quella del suo Paese d’origine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!