PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Frode fiscale da 4 milioni di euro a Pesaro: otto le persone denunciate

Le indagini sono state portate avanti dalla Guardia di Finanza

926 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Otto persone sono state denunciate al termine delle indagini condotte dalla Guardia di Finanza su una vicenda relativa a movimenti finanziari sospetti che hanno coinvolto aziende pesaresi finite in bancarotta.

L’operazione “Cassaforte di famiglia” ha visto indagati un imprenditore e la sua ex-moglie, nonché sei tra consulenti e commercialisti. Negli anni scorsi, la coppia avrebbe dichiarato fallimento in sei diverse attività, riuscendo tuttavia a sottrarre dalle casse di tali società almeno 4 milioni di euro.

Dopo aver accertato movimenti sospetti nei confronti di un’attività gestita da un prestanome per conto dei due, le Fiamme Gialle hanno eseguito sequestri preventivi per oltre 2 milioni di euro per quanto riguarda beni mobili e immobili, su indicazione del Gip del Tribunale di Pesaro. Gli indagati sono accusati di riciclaggio, bancarotta fraudolenta e frode fiscale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!