PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina nelle Marche e non solo, quattro le persone in carcere

Altre nove sono state denunciate nell'ambito dell'operazione "Mare d'Inverno": il gruppo aveva la sua base a Marotta

3.288 Letture
commenti
Cocaina

Una vasta operazione condotta negli ultimi mesi dai Carabinieri ha permesso di smantellare un’organizzazione dedita allo spaccio di cocaina tra le province di Pesaro-Urbino, Ancona, Rimini e Perugia.

Il sodalizio criminale era solito utilizzare un campeggio situato a Marotta come base operativa per lo smercio della droga: da qui importanti quantitativi di cocaina venivano smistati nelle Marche e nelle regioni confinanti.

L’operazione “Mare d’inverno” è entrata nella sua fase conclusiva nelle primissime ore di mercoledì 1° febbraio, quando le forze dell’ordine, su richiesta del Gip del Tribunale di Pesaro, sono intervenute nelle province di Ancona, Perugia, Benevento e Milano: 4 le persone finite in carcere, mentre altre 9 sono invece state denunciate.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!