PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, 35enne sfigurata con l’acido

Giovane avvocatessa aggredita sotto casa sua da un uomo a volto coperto

2.659 Letture
commenti

CarabinieriLucia Annibali, 35 anni, avvocato di Urbino, ha subito un’aggressione che le potrebbe costare la vista. Erano le 22.30 del 16 aprile, quando un uomo a volto coperto, ha atteso che la donna rientrasse nella sua abitazione in via Rossi 19 a Pesaro, per aggredirla con dell’acido.


La sostanza corrosiva ha raggiunto il viso e parte del corpo della 35enne procurandole gravi lesioni.
Subito dopo la violenza, l’uomo è fuggito, mentre la ragazza, urlando dal dolore è uscita sul pianerottolo chiamando aiuto e facendo accorrere i condomini che hanno avvistato immediatamente il 118.

Sembrerebbe che la donna prima di essere trasportata all’ospedale, abbia fatto il nome del suo aggressore. I Carabinieri locali stanno indagando per dare al più presto un volto all’autore di questo barbaro e sconsiderato gesto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!