PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cresce la conta dei danni sulle strade provinciali del territorio

La Provincia ha chiesto lo stato di emergenza

1.779 Letture
commenti
Smottamento lungo la Sp 68

Senso unico alternato istituito nelle ultime ore in altre tre strade provinciali a causa del maltempo. Si tratta di sp 5 Mondaviese, sp 46 Montegrimano e sp 128 Montegrimano-San Marino. Chiuse invece completamente la sp 68 Monteguiduccio e la sp 67 San Donato in Taviglione.

In totale sono ora 57 le arterie interessate da provvedimenti di chiusura totale o parziale nella provincia di Pesaro e Urbino, che ieri ha chiesto lo stato di emergenza con il presidente Giuseppe Paolini. Tutto il personale tecnico e operativo dell’Ente è in azione con i mezzi, insieme a quelli di 15 ditte private.

Ecco il riepilogo della viabilità. Chiuse per maltempo la strada provinciale 111 ‘Tarugo’ tra Acqualagna e Pergola per esondazione fosso del Tarugo e per frane; la Sp 18 Mutino che da Lunano sale a Frontino per diversi smottamenti; la Sp 21 tra Urbania e Piobbico per frane e sversamenti (poi riaperta a senso unico alternato); Sp 130 Valle di Teva tra la Conca e la Fogliense per straripamento del torrente Fogliola e smottamenti; Sp 32 Pesaro-Mombaroccio in prossimità della ditta Marchigiana Mobili per sversamenti e tra Ponte Valle e Trebbio della Sconfitta per esondazione Genica e frane diffuse; Sp 44 Panoramica Pesaro – Gabicce (15 frane su tutta la strada); Sp 2 tratto Faggiola al chilometro 2,200 (frana di valle); Sp 147 località San Giovanni in Petra (frane e strada allagata); Sp 112 località Torriola (fango e tratto allagato); Sp 1 chilometro 1,800 località ‘il Torrione’ (fango sulla carreggiata); Sp 150 Piè delle Vigne (frana e smottamenti); Sp 38 Tavullia-Pozzo Basso e San Giovanni in Marignano (smottamenti con sversamenti di fango); Sp 60 Sanatorio Candelara (4 frane nei pressi della struttura sanitaria Galantara); Sp 423 Urbinate tratto Obi-Osteria Nuova (allagamenti diffusi); Sp 45 Carignano (tre frane di monte), Sp 143 Cairo (esondazione torrente Arzilla), Sp 68 Monteguiduccio e Sp 67 San Donato in Taviglione.

Da segnalare anche i notevoli peggioramenti sulle frane relative al maltempo dello scorso gennaio, già comunicati alla Regione Marche, con istituzione del senso unico alternato: Sp 147 Paganica (frana di valle all’ingresso dell’Agriturismo); Sp 6 Montefeltresca (frana di valle tra Macerata Feltria e Pietrarubbia); Sp 67 San Donato in Taviglione (frana di valle dopo Gadana); Sp 37 Sassocorvaro (frana di valle in prossimità del Comune di Sassocorvaro); Sp 16 Orcianense (frana di valle nei pressi di Montemaggiore al Metauro); Sp 94 Monterolo (smottamenti di valle e di monte); Sp 43 San Gregorio (frana e smottamenti); Sp 143 Cairo (smottamenti); Sp 115 Santa Vittoria (frana di valle prima di Torre San Marco); Sp 57 Sant’Angelo Montefelcino (frana di valle); Sp 30 Sant’Angelo Montelabbate (due frane di valle); Sp 73 Pontevecchio (frana di valle); Sp 64 Marrone (frana di valle); Sp 39 Monteluro (due frane di valle); Sp 26 Mombaroccese (frana di valle); Sp 2 Conca (frane e caduta massi); Sp 2 Conca Faggiola (frana di monte); Sp 7 Pianmeletese (due frane di monte); Sp 9 Urbinate Feltresca (caduta massi); Sp 29 Pietralunga (caduta massi); Sp 28 Pian di Trebbio (frana di valle e di monte); Sp 18 Mutino (caduta massi); Sp 23 Tavoletana (frana di monte); Sp 37 Sassocorvaro (frana di monte); Sp 66 Cà La Lagia (frana di monte); Sp 67 San Donato in Taviglione (frane di valle e caduta massi); Sp 88 Peglio – Bivio San Donato (due frane di monte); Sp 108 La Marcella (frana di monte); Sp 109 Baciuccaro (frana di monte); Sp 119 San Donato- Bivio Molino Bellucci (due frane di monte e una di valle) – Sp 135 Castellina Cà Antonio (due frane di monte); Sp 147 Paganica (frana di valle e caduta massi); Sp 50 Valdorbia (caduta massi e scivolamento scarpata); Sp 5 Mondaviese (smottamento), Sp 5 Mondaviese; Sp 46 Montegrimano; Sp 128 Montegrimano-San Marino e Sp 57 Montefelcino (due frane di valle).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!