PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scippo ai danni di un’anziano a Fano, in manette un giovane di 18 anni

Il reato era stato commesso alla fine di luglio

561 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Un 18enne di origini albanesi è finito in manette nei giorni scorsi a Fano: alla fine di luglio avrebbe messo a segno uno scippo ai danni di un anziano.

L’episodio si era verificato in zona Sassonia. La vittima stava attraversando la strada quando era stata avvicinata dal giovane, che gli aveva strappato una catenina d’oro dal collo per poi darsi alla fuga. Inseguito da un altro ragazzo che aveva assistito alla scena, il rapinatore si era sbarazzato del monile, il quale era stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Al termine di indagini andate avanti per oltre un mese, gli agenti della Polizia di Stato sono stati in grado di dare un nome al responsabile. Su disposizione del Gip del Tribunale di Pesaro, il 18enne è stato quindi arrestato con l’accusa di scippo aggravato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!