PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano a Parigi nell’ambito della Settimana della cucina Italiana nel mondo

L'assessore Lucarelli: "Un’occasione per rafforzare legami e aprire nuove collaborazioni utili alla crescita della città"

1.013 Letture
commenti
Etienn Lucarelli a Parigi

“Un’occasione per rafforzare legami e aprire nuove collaborazioni utili alla crescita della città”. L’assessore al Turismo e alle Attività Produttive Etienn Lucarelli, come rappresentante della città di Fano, fa parte della delegazione della Regione Marche che in questo momento sta partecipando alla VIII Settimana della cucina Italiana nel mondo a Parigi.

Benessere con gusto: la cucina marchigiana a Parigi” è il tema scelto per un complesso e articolato programma di iniziative e appuntamenti . Agli incontri hanno preso parte il Ministro francese dell’Agricoltura, Marc Fesneau; Emanuela D’Alessandro, Ambasciatrice d’Italia a Parigi; l’Ambasciatore Liborio Stellino, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UNESCO; Irene Castagnoli, Console Generale d’Italia a Parigi; Matteo Zoppas, Presidente ICE; il ministro Francesco Lollobrigida; Francesco Acquaroli, Presidente della Giunta Regionale delle Marche; Andrea Maria Antonini, Assessore allo Sviluppo Economico e all’Agricoltura della Regione Marche; Marco Bruschini, direttore ATIM; Gioacchino Bonsignore, Capo Redattore del TG5 e curatore della rubrica “GUSTO”.

“Non è casuale che il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali abbia scelto le Marche per rappresentare la Cucina italiana nel Mondo – definisce l’assessore Lucarelli -. Durante questo appuntamento così prestigio si sta prospettando l’occasione per promuovere la nostra città e il nostro brand. Ho avuto il piacere di confrontarmi con l’Istituto Italiano di Cultura Europea e il Movimento degli italiani all’Estero, due organizzazioni fondamentali per potenziare la nostra strategia turistica. In questo senso stanno crescendo le presenza turistiche francesi nella nostra città e il volo diretto tra Parigi-Ancona rende fertile questa sinergia”.

A seguire Lucarelli ha avuto un incontro con Sylvain Grenier, direttore operativo di Eataly a Parigi “che ha apprezzato i nostri prodotti enogastronomici di eccellenza, tanto che si sono aperte delle possibilità legate a delle collaborazioni molto importanti. Infine, a Parigi le Marche sono state promosse come Regione del Benessere e Fano vi si aggancia con il percorso partito 3 anni fa grazie alla strategia dedicata al vivere bene e al benessere in virtù del nostro contesto ambientale e naturale”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!