PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano, iniziati gli interventi al primo piano del Centro Civico di Gimarra

Il sindaco Massimo Seri: "I centri di aggregazione promuovono benessere e socialità"

803 Letture
commenti
Lavori per il Centro civico di Gimarra

L’ampliamento del Centro Civico di Gimarra procede spedito. Sono partiti i lavori per la realizzazione del primo piano della struttura in Via Cena. Da quando è stato inaugurato nel 2021, il centro è diventato il fulcro dell’attività sociale del quartiere. Oggi il sindaco Seri ha fatto un sopralluogo per verificare l’avanzamento delle attività.

“Un altro impegno mantenuto – afferma il sindaco Seri. Questa struttura rappresenta il modello di sviluppo urbano che stiamo perseguendo, in quanto i centri di aggregazione promuovono benessere e socialità. I quartieri sono centrali nella vita della città, tanto che con questi nuovi spazi accogliamo un bisogno crescente. Continueremo a lavorare anche sugli altri quartieri seguendo questo approccio”.

“Le caratteristiche di questi nuovi spazi di 670 mq sono inclusione e condivisione. Nei 500 mq interni nasceranno una sala polivalente, 2 uffici dedicati al co-working, 1 aula studio, 1 sala polifunzionale, una reception e una terrazza coperta da 170 metri quadrati: una porzione con vista verso Fano e un’altra proiettata verso Pesaro. E’ altresì prevista la sistemazione delle scale di accesso, il potenziamento dell’impianto fotovoltaico e il nuovo impianto ascensore. Puntiamo a completare tutto il pacchetto dei lavori per maggio 2024. Ricordiamo il costo complessivo di 600 mila euro, di cui 500 da Fondi Pnrr e 100 di risorse di finanza locale”.

“Il Centro Civico di Gimarra è l’esempio della nostra attenzione nei confronti dei quartieri. Abbiamo investito più di 1,1 milioni di euro per quest’opera che rappresenta un luogo in cui decliniamo il valore dell’aggregazione e della socialità. Quando abbiamo progettato la destinazione d’uso degli spazi, abbiamo voluto rispondere alle esigenze di tutte le fasce generazionali. Condividere, crescere e rafforzare il senso di comunità”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!