PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di hashish e marijuana, 41enne tratto in arresto a Fano

La Guardia di Finanza lo ha trovato in possesso di oltre venti chilogrammi di stupefacenti e di una pistola

1.391 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Nella notte tra venerdì 5 e sabato 6 gennaio, un 41enne di nazionalità albanese è finito in manette a Fano in quanto trovato in possesso di un importante quantitativo di stupefacenti.

L’uomo, incensurato e regolare sul territorio italiano, è stato fermato alla guida della sua automobile nei pressi del casello autostradale dell’A-14. In tal frangente la Guardia di Finanza ha impiegato il cane antidroga Alex, il cui fiuto ha reso possibile individuare un doppio fondo nel bagagliaio della vettura: al suo interno, le Fiamme Gialle hanno rinvenuto venti chilogrammi di hashish, un chilo di marijuana, una pistola revolver e alcune munizioni. 

L’uomo è stato dunque arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e porto abusivo di armi. Si trova ora in carcere su disposizione del giudice del Tribunale di Pesaro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!