PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Infortunio sul lavoro a Fano, gravissimo un operaio di 57 anni

L'uomo è caduto da circa tre metri d'altezza mentre si trovava sulla tettoia di un autolavaggio

908 Letture
commenti
Eliambulanza, 118, soccorsi

Un operaio di 57 anni è rimasto gravemente ferito a seguito di un infortunio sul lavoro, avvenuto a Fano nelle prime ore del pomeriggio di lunedì 3 giugno.

Secondo la ricostruzione di quanto accaduto, intorno alle ore 14.00 l’uomo, residente in Emilia-Romagna, si trovava sulla tettoia di un autolavaggio situato in località Ponte Sasso. All’improvviso avrebbe perso l’equilibrio per cause non ancora del tutto accertate, cadendo a terra da circa tre metri d’altezza.

Le condizioni del ferito sono apparse molto gravi sin dai primi momenti successivi all’incidente. Il personale sanitario del 118 intervenuto sul posto gli ha prestato le prime cure del caso, per poi disporre il suo trasferimento in eliambulanza all’ospedale di Torrette di Ancona, dove il 57enne è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Sull’episodio sono in corso le opportune indagini da parte della Polizia di Stato e dei tecnici del Dipartimento di Prevenzione dell’AST di Pesaro-Urbino.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!