PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Fano Rugby fa visita alla capolista con la fiammella dei play off ancora accesa

I rossoblù cercano la vittoria per sperare in quel terzo posto che significherebbe poule promozione e salvezza diretta

1.983 Letture
commenti
Fano rugby

Il primo obiettivo stagionale, ovvero quello di creare un gruppo coeso in grado di lottare con tutti e su ogni campo è stato raggiunto, il secondo, cioè la salvezza diretta senza passare dai play out e il conseguente accesso alla poule promozione, passa attraverso la sfida di domenica sul campo della Polisportiva Abruzzo.

Sarà di scena a Chieti il Fano Rugby, in campo per la nona giornata (la penultima) contro la capolista del girone in una gara che dopo le due vittorie consecutive dei rossoblù assume dei valori fondamentali per la classifica.

Attualmente tra le due squadre ci sono 13 punti di differenza, ma ciò a cui punta il Fano è arrivare al terzo posto, quello che significherebbe play off e di conseguenza salvezza diretta, che attualmente è appannaggio del Macerata che di punti ne ha 23.

E’ evidente dunque che il destino degli uomini di Walter Colaiacomo e Franco Tonelli dipende anche dal risultato di altri campi, ma questo non deve distogliere la concentrazione che domenica dev’essere massima, come conferma il tecnico: “Giochiamo contro una squadra in forma reduce dal successo con l’ex capolista Jesi – afferma Colaiacomo -, quindi sarà sicuramente una bella partita visto che anche noi veniamo da un ottimo periodo. Affronteremo la sfida a viso aperto cercando di imporre il nostro gioco e mantenere fede al nostro credo, ovvero velocità e continuità d’esecuzione. Di contro gli abruzzesi fanno del gioco interrotto il loro punto di forza, per cui si affronteranno due formazioni con filosofie di gioco opposte. Nell’allenamento di rifinitura scioglierò gli ultimi dubbi legati alle condizioni fisiche di alcuni giocatori ma anche in questo caso sono convinto che sarà chiamato in causa darà il 200 per cento”.

SETTORE GIOVANILE (gare tutte domenica)

Dopo la vittoria di domenica l’Under 18 di Alessandro Ascierto e Giorgio Brunacci scenderà ad Ancona sperando di dare continuità alla prestazione vista contro il Guarda Martana. Attenzione massima alla fase difensiva e all’uno contro uno.

Doppio derby col Pesaro per Under 16 (in casa) e Under 14 (in trasferta). “Una partita non semplice – commenta il tecnico Under 16 Riccardo Sancilles – sappiamo chi è l’avversario e come gioca. Stiamo lavorando sull’essere una squadra e quello sarà il nostro punto di forza, il nostro obiettivo è fare meglio della partita d’andata e sono sicuro che ci riusciremo”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!