PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Schianto in moto a Fano, grave un 29enne di Rosciano

L'uomo avrebbe perso il controllo del veicolo a causa di una buca

902 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Intorno alle 20 del 10 luglio, a Fano, un bagnino 29enne residente a Rosciano, dopo essersi fermato in un bar per comprare le sigarette, è ripartito e dopo pochi metri ha perso il controllo della sua moto, forse a causa di una buca non vista.

L’uomo, nel vano tentativo di riprendere il controllo del mezzo, ha urtato contro fioriere e recinzioni ai margini della strada, finendo con un rovinoso schianto al suolo. La moto ha proseguito la corsa per qualche altro metro, fermandosi poi in mezzo alla carreggiata.

Lo schianto è stato tanto rumoroso da far uscire di casa i residenti della zona. I primi soccorritori hanno provveduto a chiamare i sanitari del 118, che giunti sulla scena dell’incidente hanno immediatamente compreso la gravità dell’impatto e delle condizioni del giovane.

Il ragazzo è stato trasferito in ambulanza al policlinico di Torrette di Ancona. Non ha mai perso conoscenza e nella notte è stato operato per diverse ore. Non ha riportato lesioni interne, anche se ha subito un versamento a un polmone, un trauma facciale e diverse fratture agli arti e al bacino. È tutt’ora ricoverato in gravi condizioni, anche se non in pericolo di vita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!