PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sant’Ippolito, spara ad imbianchino 30enne per un debito: arrestato

Si tratta di un autotrasportatore di 57 anni

1.879 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

E’ finito in manette l’ autotrasportatore di 57 anni, A.P. originario della Campania e residente a Pian di Rose, reo di aver sparato ad un 33enne moldavo. Il 57enne è stato rintracciato dai carabinieri che lo hanno denunciato a piede libero per lesioni gravissime.

I fatti risalgono alla sera del 15 maggio: erano circa le 20 quando un imbianchino albanese di 30 anni è rimasto ferito gravemente a un ginocchio da un proiettile sparato da una pistola Smith and Wesson calibro 38 regolarmente detenuta.

Dopo un lungo e articolato inseguimento che ha messo in campo i carabinieri del nucleo operativo di Fano e del nucleo investigativo di Pesaro insieme ai militari delle stazioni di Pergola e Fossombrone, lo sparatore è stato individuato all’uscita del casello di Rimini nord poco dopo l’una di notte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!