PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Fly Fano Team decolla verso Pratica di Mare

Il volo, vedrà impiegati quattordici operatori fra piloti e copiloti, sette velivoli leggeri ed un Bimotore

3.519 Letture
commenti
Davide Cecchini e Margherita Pedinelli

Mercoledì 1° giugno 2015, dall’Aeroporto di Fano, il Fly Fano Team, Nucleo Aereo di Protezione Civile Fly Fano Club, parte integrante del sistema di Protezione Civile della Regione Marche, decollerà per Pratica di Mare.


Il volo, vedrà impiegati quattordici operatori fra piloti e copiloti, sette velivoli leggeri ed un Bimotore. Gli equipaggi decolleranno da Fano alle ore 9.00, per raggiungere l’Aeroporto Militare di Pratica Di Mare, dove, su invito dello Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, prenderanno parte alle celebrazioni per il 100° Anniversario dell’VIII Gruppo e per i 40 anni dalla fondazione del XIV Stormo.

Nella mattinata i velivoli rimarranno parcheggiati in esposizione accanto ai numerosissimi aeroplani militari provenienti da altre basi, sia italiane che estere.

Nel prosieguo della cerimonia il Fly Fano Team parteciperà, unitamente ad altri velivoli militari, al sorvolo di saluto alle autorità civili e militari presenti all’evento, trainando nel cielo di Pratica di Mare un lungo tricolore.

In particolare i sette velivoli dell’associazione sorvoleranno la base, effettuando elaborate figure, per le quali si è resa necessaria un’accurata preparazione di uomini e dei mezzi, raggiunta attraverso lunghi mesi di prove. Nel pomeriggio, al termine della cerimonia, il team riceverà il grande onore di ospitare a bordo dei propri apparecchi, per un volo nei cieli di Pratica, alcune tra le più importanti cariche dell’Aeronautica Militare, che avranno in tal modo l’opportunità di valutare l’abilità dei piloti nel volo in formazione.

Il leader del team ed attuale nr. 1 della pattuglia fanese, il pilota Cav. Davide Picchi, porterà al Capo di Stato Maggiore dell’AM i saluti del Sindaco di San Costanzo, paese dal quale orgogliosamente proviene. Il 2 giugno il gruppo assisterà alla parata militare sui Fori Imperiali a Roma per la Festa della Repubblica, ospite dell’AM nella Tribuna Autorità. Il Cav. Davide Picchi ha già inoltrato una richiesta a nome del Team del Fly Fano Club alla segreteria particolare del Capo dello Stato, finalizzata ad ottenere un breve incontro con il Presidente Mattarella a margine delle celebrazioni.

Il Fly Fano Club conta una cinquantina di iscritti ed otto velivoli, impegnati sul fronte del volontariato civile. Attività peculiari del gruppo sono il monitoraggio aereo in caso di grandi calamità, come terremoti, alluvioni od incendi e la ricerca di persone scomparse, sia in terra che in mare. Fra i tanti interventi effettuati dai volontari, particolare menzione meritano la gestione dell’area ospedale da campo, allestita dalla Regione Marche all’Aquila in occasione del terremoto, nonché il coordinamento delle aree di atterraggio elicotteri, in occasione di tutte le ultime visite papali nelle Marche. Numerosi sono i riconoscimenti ufficiali conferiti ai soci del Fly Fano per l’opera meritoria svolta in favore della comunità.

Il Presidente dell’associazione Davide Cecchini ed il referente del Nucleo Aereo Cav. Davide Picchi ringraziano l’Aeronautica Militare Italiana per il graditissimo invito.

 

Da

Il Presidente Fly Fano Club    –    Davide Cecchini                        

Il Sindaco del Comune di San Costanzo –    Margherita Pedinelli

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!