PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, il sindaco Ricci consegna le prime mascherine ai cittadini di Monteciccardo

Il primo cittadino invita a non abbassare la guardia: "Ci aspettano ancora giornate dure ma non dobbiamo mollare"

1.163 Letture
commenti
Mascherine consegnate dal sindaco di Pesaro Ricci ai cittadini di Monteciccardo

Con guanti, mascherina e adesivo identificativo ‘Casa Pesaro’ sul giubbotto, il sindaco Matteo Ricci ha distribuito ‘porta a porta’ le prime mascherine gratuite del Comune a una serie di famiglie di Monteciccardo

«Questa mattina ho recapitato ad alcuni cittadini i dispositivi di protezione gratuiti. Un gesto simbolico per mostrare la vicinanza del Comune al territorio di Monteciccardo, entrato da poco a far parte del Comune di Pesaro».

Da oggi e per tutto il weekend, ha evidenziato il sindaco, «grazie alla preziosa opera dei volontari di quartiere, la distribuzione avverrà anche a Colline e Castelli; Borgo Santa Maria, Pozzo Alto e Case Bruciate; San Bartolo». Dalla prossima settimana «copriremo tutti i restanti quartieri della città». Saranno circa 230mila le mascherine distribuite nelle case dei pesaresi, nell’operazione costruita in sinergia con Croce Rossa e Banca di Pesaro.

«Due a testa per ogni singolo cittadino. Mentre per anziani, malati e persone in difficoltà economica è prevista una scorta di supporto (30-35mila mascherine consegnate ai quartieri, ndr)». «Siamo tra i primi Comuni a farlo», ha aggiunto il sindaco. «Davvero un grande risultato per tutta la comunità, portato a termine in tempi brevissimi e con un ottimo lavoro di squadra».

Ha concluso Ricci «Ci aspettano ancora giornate dure ma non dobbiamo mollare. Anche se i numeri sono in calo, è fondamentale ora più che mai rimanere nelle nostre abitazioni e attenerci alle regole, così da sconfiggere definitivamente il virus. In questo weekend di festività e bel tempo confido nella grande responsabilità e onestà di tutti i pesaresi. Uniti ce la faremo».

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!