PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furti agli anziani tra Lucrezia e Fano, arrestati due giovani ladri

In manette una coppia già nota alle forze dell'ordine per altri episodi analoghi

2.712 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Nella mattinata di lunedì 29 giugno i Carabinieri del comando di Fano hanno tratto in arresto una coppia di giovani ladri, i quali poco prima avevano preso di mira alcuni anziani della zona.

A lanciare l’allarme è stato un 79enne di Lucrezia, avvicinato da una ragazza con la scusa di ottenere indicazioni sebbene, in realtà, ella fosse interessata ai monili e agli oggetti preziosi in possesso dell’anziano. Quest’ultimo si è però immediatamente reso conto di cosa stesse accadendo, spingendo così la ladra a fuggire a bordo di un’automobile condotta dal suo complice.

Una volta ricevuta la segnalazione di quanto appena verificatosi, i militari si sono messi sulle tracce della coppia criminale, già nota alle forze dell’ordine in quanto protagonista nei giorni passati di altri episodi analoghi.

I due sono dunque stati rintracciati e fermati a bordo della loro Alfa Romeo. In seguito è emerso come essi avessero già derubato nel corso della mattinata una 87enne residente in località Ponte Murello, che si era vista sottrarre una collanina d’oro.

Riconosciuta da entrambi gli anziani nonostante gli accorgimenti adottati, la coppia è stata arrestata per furto aggravato in concorso: al termine del processo per direttissima tenutosi mercoledì 1 luglio, il Tribunale di Pesaro li ha condannati a due anni e due mesi di reclusione ciascuno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!