PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane di 19 anni arrestato a Pesaro per spaccio di stupefacenti

In varie occasioni gli agenti di Polizia hanno sorpreso il giovane in possesso di diverse sostanze illecite

912 Letture
commenti
Cocaina

Un giovane di 19 anni già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dalla Polizia di Stato di Pesaro nel corso della mattinata di giovedì 12 novembre.

La vicenda ha avuto origine l’estate scorsa, quando il ragazzo aveva venduto della cocaina a un suo cliente: quest’ultimo non era però stato in grado di pagare interamente la droga, scatenando così le ire del 19enne, il quale si era fatto consegnare il cellulare a mo’ di pegno continuando di pari passo a proferire minacce all’indirizzo del suo debitore.

Data l’insistenza del pusher, l’uomo si era infine rivolto alle forze dell’ordine, che dopo aver raccolto abbastanza elementi avevano richiesto l’emissione di un provvedimento restrittivo nei confronti del giovane spacciatore.

Nonostante la misura cautelare in vigore, successivamente il 19enne era stato indagato in due diverse occasioni dalla Polizia: nel primo caso egli era stato trovato in possesso di 10 grammi di cocaina e di una pistola giocattolo priva dell’obbligatorio tappo rosso, nel secondo gli agenti avevano rinvenuto circa 25 grammi di hashish, già suddivisi in vari involucri pronti a essere messi in vendita.

Dopo una terza iscrizione al registro degli indagati, sempre con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, il 19enne è stato infine raggiunto da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip del Tribunale di Pesaro: per lui si sono così aperte le porte del carcere di Villa Fastiggi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!