PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Si allontana da casa minacciando il suicidio, 63enne rintracciato nella notte a Cagli

L'uomo era sparito nel nulla a seguito di un'aspra lite familiare

802 Letture
commenti
carabinieri.notte

Si sono vissute ore di apprensione nella notte tra sabato 28 e domenica 29 novembre a Cagli, dove un uomo di 63 anni si è allontanato spontaneamente di casa al termine di una lite familiare.

A lanciare l’allarme è stata la moglie del soggetto in questione, il quale, reso particolarmente furioso dalla discussione avuta con la coniuge, aveva fatto perdere le proprie tracce.

Carabinieri e Vigili del Fuoco si sono dunque messi sulle tracce del 63enne, nel timore che l’uomo potesse compiere gesti inconsulti visto lo stato di particolare agitazione in cui si trovava. Dopo circa tre ore di ricerche egli è infine stato rintracciato dai soccorritori presso un’altra abitazione di sua proprietà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!