PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Contrasto alla prostituzione, individuati quattro appartamenti a Fano

Una delle ragazze coinvolte sarà espulsa dal territorio italiano

1.483 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Negli ultimi tempi la Polizia di Stato di Fano ha intensificato i controlli riguardanti il fenomeno dello sfruttamento e del favoreggiamento della prostituzione, individuando alcune abitazioni utilizzate per tale attività.

Gli agenti hanno infatti appurato come quattro appartamenti situati in zona Sassonia fossero adoperati da altrettante donne per ricevere la loro clientela in stanze appartate e, apparentemente, lontane da attenzioni indesiderate.

Gli accertamenti in questione hanno dunque portato all’identificazione di quattro donne, due delle quali cinesi e due di origini sudamericane: una delle ragazze asiatiche è risultata priva di un regolare permesso di soggiorno, motivo per il quale nei suoi confronti è stata decretata l’espulsione dal territorio italiano.

Nel corso dei controlli a carico delle quattro, la Polizia ha proceduto a identificare alcuni loro clienti, quattro dei quali sono stati sanzionati per non aver rispettato le normative anti-Covid tuttora in vigore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!