PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Acquista hashish online e se lo fa spedire a casa, 20enne arrestato a Pesaro

I Carabinieri hanno assistito alla consegna effettuata da un corriere

841 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Scattate le manette a Pesaro nei confronti di un 20enne del posto, trovato in possesso di una vasta quantità di stupefacenti comprati online.

Venuti a conoscenza della consegna di un carico illegale tramite corriere, nel pomeriggio di lunedì 29 marzo i Carabinieri del comando pesarese si sono recati nei pressi dell’abitazione del giovane, attendendo poi l’arrivo del pacco in questione.

I militari, forniti di un’apposita unità cinofila, sono quindi intervenuti subito dopo la consegna da parte dello spedizioniere. Così, all’interno di una confezione sottovuoto, sono stati rinvenuti 120 grammi di hashish, scoperta che è costata al 20enne l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio: in casa sua le forze dell’ordine hanno inoltre scovato del materiale adoperato per il confezionamento e la pesatura.

Processato per direttissima dal Tribunale di Pesaro nella mattinata di martedì 30 marzo, il giovane ha patteggiato una condanna a un anno di reclusione con sospensione della pena.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!