PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mondolfo, arrestati tre ventenni sorpresi con 400 grammi di hashish

I giovani sono poi stati condannati a undici mesi di reclusione

2.234 Letture
commenti
Arresti per spaccio a Mondolfo

Tre ventenni, tutti già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dai Carabinieri del distaccamento di Mondolfo nella giornata di sabato 10 aprile.

Tutto ha avuto inizio nelle primissime ore della mattinata, quando i militari hanno incrociato uno dei tre giovani alla guida di una Bmw di colore grigio: i successivi accertamenti hanno permesso di appurare come il veicolo fosse stato appena prelevato da un autonoleggio della zona.

Alcune ore più tardi, lo stesso mezzo è stato fermato dai militari nei pressi dello svincolo di Calcinelli, mentre stava procedendo in direzione mare sulla Statale 73bis. Oltre alla presenza a bordo dei tre ragazzi, i Carabinieri hanno riconosciuto un odore inconfondibile provenire dall’abitacolo dell’automobile, decidendo così di effettuare una perquisizione: in tal modo sono stati rinvenuti 400 grammi di hashish, celati in un nascondiglio ricavato dietro il cruscotto.

Finiti in manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, nella mattinata di lunedì 12 aprile ciascuno dei tre giovani è stato condannato a 11 mesi di reclusione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!