PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furti in diverse attività commerciali di Pesaro, in manette un giovane

Le impronte digitali del ladro sono state accertate grazie ai rilievi effettuati dalla Polizia Scientifica

903 Letture
commenti
Arresto, manette

La Polizia di Stato di Pesaro ha rintracciato e tratto in arresto un giovane di nazionalità egiziana, a carico del quale erano emersi diversi elementi che lo vedevano coinvolto in alcuni furti perpetrati nel capoluogo.

Il ragazzo, stabilitosi in Italia già da qualche anno ma al momento senza fissa dimora, era già finito in manette nella notte del 14 maggio scorso, quando le forze dell’ordine lo avevano sorpreso all’interno di un ristorante del centro: nei suoi confronti era poi stato emesso il divieto di dimora nel territorio pesarese.

All’indomani del primo arresto, tuttavia, i poliziotti erano venuti a conoscenza di altri furti commessi nelle stesse ore in altre attività di Pesaro. Grazie all’impiego del personale della Polizia Scientifica, è stato quindi possibile analizzare alcune impronte digitali raccolte negli esercizi commerciali in questione, impronte che sono poi risultate appartenere al giovane egiziano.

Quest’ultimo, raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Pesaro, è stato infine individuato a Fano, venendo quindi arrestato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!