PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Urbino, sottrae denaro al fratello malato: 62enne incastrato dalla Guardia di Finanza

L'uomo è ora accusato di peculato

903 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Un uomo di 62 anni è finito nei guai a seguito delle indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Urbino, concluse con il sequestro preventivo di circa 500.000 euro.

Secondo quanto appurato dalle Fiamme Gialle, negli anni l’individuo in questione avrebbe attinto ingenti somme di denaro dai conti intestati al fratello, affetto da una grave patologia e pertanto ospitato in strutture apposite.

I consistenti debiti accumulati nei confronti di queste residenze hanno spinto le forze dell’ordine a portare avanti controlli sempre più minuziosi, facendo quindi emergere i numerosi prelievi effettuati illecitamente dal 62enne. Così, su indicazione della Procura della Repubblica, l’uomo è stato accusato di peculato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!