PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Evasione fiscale da 150mila euro, nei guai un imprenditore di Fano

Disposto da parte del Tribunale di Pesaro il sequestro preventivo di beni equivalenti

Guardia di Finanza

Il rappresentante legale di un’azienda che si occupa del confezionamento di capi d’abbigliamento è stato denunciato al termine delle indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza di Fano.

Secondo quanto ricostruito dalle Fiamme Gialle, nel 2016 il soggetto in questione avrebbe omesso di dichiarare al fisco ingenti somme di denaro, compiendo in tal modo un’evasione fiscale quantificata all’incirca in 150mila euro.

Al termine delle indagini, il Gip del Tribunale di Pesaro ha pertanto disposto il sequestro preventivo di beni per un valore pari all’entità del capitale evaso.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!