PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scontri nella partita juniores Urbino-Fermignano, indaga la Polizia

Alcuni supporter della squadra ospite hanno lanciato dei fumogeni in campo, cercando poi di accedere agli spogliatoi

923 Letture
commenti
campo-calcio-pallone

Proseguono le indagini da parte della Polizia di Stato di Urbino su quanto successo sabato 13 novembre in occasione della partita di calcio, categoria Juniores, disputata tra la squadra di casa e il Fermignano.

In tal frangente, infatti, numerosi tifosi ospiti si sono presentati alla partita, lanciando alcuni fumogeni ed esponendo uno striscione offensivo nei confronti dei padroni di casa. Uno di questi soggetti ha poi tentato di farsi strada verso gli spogliatoi, per poi colpire un dirigente della squadra avversaria e minacciare i giovani calciatori urbinati invocando una “resa dei conti” per la sera stessa.

I tifosi si sono poi dileguati all’arrivo sul posto delle forze dell’ordine, che sono ora al lavoro per identificare le persone coinvolte nel triste episodio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!