PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di hashish, tre giovani pesaresi arrestati dai Carabinieri nel Viterbese

Il trio stava facendo ritorno nelle Marche con un carico di circa tre chilogrammi di stupefacenti

1.046 Letture
commenti
hashish, droga, spaccio

Tre ragazzi residenti nei dintorni di Pesaro sono stati arrestati nell’ambito dei controlli condotti dai Carabinieri a Orte, in provincia di Viterbo.

L’automobile sulla quale i tre viaggiavano è stata fermata durante le verifiche effettuate dalle forze dell’ordine nei pressi del casello autostradale. Il cane antidroga Wagner ha immediatamente lanciato dei segnali chiari sulla possibile presenza di stupefacenti a bordo della vettura: così, nel giro di pochi minuti, i militari hanno rinvenuto all’incirca tre chilogrammi di hashish, suddivisi in vari panetti attentamente nascosti.

I tre giovani sono stati dunque tratti in arresto con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. In attesa dell’inizio del procedimento penale a loro carico, previsto per il prossimo 23 maggio, tutti loro sono stati rimessi in libertà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!