PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, aggredisce Carabinieri e personale sanitario: arrestato un 35enne

Egli è stato fermato mentre si aggirava per le vie del centro storico insieme alla fidanzata 28enne

975 Letture
commenti
Pronto Soccorso, Ospedale

Sono stati attimi molto concitati quelli vissuti nella notte tra sabato 14 e domenica 15 maggio nel centro storico di Pesaro, dove le urla di una coppia hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Il fatto si è verificato intorno alle ore 2.30, quando diversi residenti hanno segnalato la presenza di due giovani sanguinanti in via Castelfidardo. Si trattava di un 35enne e di una ragazza 28enne, entrambi del posto, raggiunti nel giro di pochi minuti da una pattuglia dei Carabinieri.

Alla vista dei militari, l’uomo ha iniziato a proferire insulti e minacce nei loro confronti, comportamento che è andato avanti anche in ospedale all’indirizzo del personale sanitario: la coppia vi era stata condotta poco prima per varie ferite ed escoriazioni, nonché per il sospetto uso di sostanze psicotrope.

Dopo essersi scagliato nuovamente contro i Carabinieri, il 35enne è stato tratto in arresto per oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!