PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pesaro, avvocatessa sfigurata con acido: nuova accusa per l’ex fidanzato

L'uomo è accusato di tentato omicidio: avrebbe manomesso i fornelli della cucina a gas

1.986 Letture
commenti

Lucia AnnibaliSi aggrava sempre di più la posizione dell’Avvocato Luca Varani, 35 anni, indagato, in qualità di mandante, nel procedimento per l’aggressione con acido ai danni dell’ex fidanzata Lucia Annibali, avvenuta il 16 aprile scorso a Pesaro.


Dalle indagini in effetti sarebbero emersi nuovi elementi tali da consentire alla Procura di formulare nei suoi confronti l’accusa di tentato omicidio della collega.

L’uomo, raggiunto da una nuova ordinanza di custodia cautelare notificatagli presso il carcere di Villa Fastiggi dove si trova recluso, si sarebbe reso responsabile del sabotaggio dei fornelli della cucina a gas della vittima. I fatti risalirebbero ad alcuni mesi fa quando 3 guarnizioni sarebbero state rimosse, allo scopo di far saltare in aria l’abitazione della donna.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!