PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Rubano un portafoglio con mille euro a un negoziante di Fano: un arresto e due denunce

In manette una donna, esecutrice materiale del furto

1.352 Letture
commenti
Polizia, 113, Squadra Mobile

Un arresto e due denunce: questo il bilancio dei controlli sul territorio svolti dalla Polizia di Stato di Fano a contrasto del fenomeno dei furti con destrezza.

L’operazione condotta dalle forze dell’ordine risale alla giornata di mercoledì 13 marzo. Allora un negoziante della città è stato avvicinato da una donna, che dopo aver finto di conoscerlo lo ha stretto in un abbraccio, cogliendo l’occasione per sottrargli un portafoglio contenente circa mille euro in contanti.

Una volta resosi conto dell’accaduto, il derubato si è messo in contatto con i poliziotti, che in viale Gramsci hanno intercettato un’automobile su cui viaggiavano sia la malvivente che due suoi complici, tutti e tre di origini romene. Il trio è stato trovato in possesso della somma trafugata poco prima: la donna, finita in manette per furto, è stata poi allontanata dal territorio provinciale su disposizione del giudice del Tribunale di Pesaro; i due uomini sono invece andati incontro a una denuncia per ricettazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!