PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fano, in carcere un giovane sorpreso con oltre un chilo di hashish e marijuana

La Polizia lo ha fermato nei pressi del casello dell'A-14: aveva con sé anche alimenti contenenti sostanze psicotrope

844 Letture
commenti
Volanti della Polizia, 113, pantere, forze dell'ordine

Alla conclusione dell’operazione “Down town“, la Polizia di Stato di Fano ha arrestato un 19enne del luogo con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Il ragazzo, sebbene incensurato, aveva attirato l’attenzione delle forze dell’ordine con i suoi ripetuti spostamenti in auto. Così, nel pomeriggio di lunedì 3 giugno, i poliziotti lo hanno fermato in prossimità del casello autostradale dell’A-14: a bordo della vettura trasportava 1,3 chilogrammi di marijuana e 184 grammi di hashish. Trovate e sequestrate anche 19 confezioni di prodotti alimentari, contenenti anch’essi sostanze psicotrope, nonché la somma di 500 euro in contanti.

Per il giovane si sono dunque aperte le porte del carcere di Villa Fastiggi. Nella mattinata di mercoledì 5 giugno il Giudice del Tribunale di Pesaro ha convalidato il suo arresto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!