PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza sulle donne, ben cinque i casi registrati a Fano nell’ultimo periodo

Le indagini della Polizia di Stato hanno portato all'applicazione di quattro misure cautelari a carico di altrettanti uomini

857 Letture
commenti
violenza sulle donne

Sono ben cinque i casi relativi a violenze nei confronti di individui femminili riscontrati negli ultimi tempi da parte del personale della Polizia di Stato di Fano.

Ciascuno di tali episodi ha visto coinvolti altrettanti uomini di nazionalità italiana, i quali, all’interno dei propri nuclei familiari, si sono resi responsabili di insulti, minacce, violenze fisiche e verbali e, in un’occasione, di un vero e proprio abuso sessuale.

Le indagini delle forze dell’ordine, scattate dopo che le vittime di tali violenze si sono rivolte loro in quanto impossibilitate a continuare a vivere a certe condizioni, hanno portato in quattro casi all’applicazione di diverse misure cautelari a carico degli autori dei maltrattamenti: si tratta di un divieto di avvicinamento, di un allontanamento dalla casa familiare con relativo divieto di avvicinamento, di una custodia cautelare in carcere e di un allontanamento d’urgenza dalla casa familiare con custodia in un luogo di cura.

Diverse le accuse rivolte a tali individui: maltrattamenti in famiglia, percosse, lesioni, minacce aggravate e violenza sessuale.

Un quinto individuo è stato invece ammonito dal questore per via dei pedinamenti e delle offese rivolte alla ex-moglie dal quale si stava separando: qualora dovesse persistere con questi comportamenti, l’uomo andrebbe incontro a una denuncia per atti persecutori.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!