PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di cocaina a Fano e dintorni, in manette cinque persone

Per quattro di loro si sono aperte le porte del carcere

1.351 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Negli ultimi giorni i Carabinieri del comando di Fano hanno smantellato una banda criminale composta da cinque individui, i quali avevano dato vita a un’intensa attività di spaccio.

Le indagini delle forze dell’ordine, andate avanti per diversi mesi, già nello scorso mese di maggio avevano portato all’arresto di un 26enne di nazionalità albanese, sorpreso in auto con circa 200 grammi di cocaina.

Nel frattempo, i militari sono stati in grado di ricostruire l’organigramma del gruppo, guidato da un 60enne albanese residente da tempo in Italia. Assieme a lui i Carabinieri hanno infine tratto in arresto due suoi nipoti di 21 e 30 anni, che provvedevano a consegnare la droga, un altro loro connazionale di 60 anni, il quale deteneva il denaro incassato dallo spaccio, e un fanese di 45 anni impiegato presso il teatro della Fortuna, struttura spesso utilizzata per nascondere gli stupefacenti.

Il cassiere dell’organizzazione è stato posto agli arresti domiciliari, mentre per gli altri criminali è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!