PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba dalla cassa di un bar e si nasconde in chiesa, 65enne in manette a Vallefoglia

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di giovedì 22 luglio

1.033 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Un pregiudicato italiano di 65 anni è stato arrestato a Vallefoglia nel pomeriggio di giovedì 22 luglio al termine di minuti assai concitati.

Tutto ha avuto inizio in un bar di Montecchio, dove l’uomo, già noto alle cronache locali per diversi reati, si è introdotto approfittando della momentanea assenza dei proprietari del locale. Egli si è poi allontanato dopo aver messo le mani su un bottino quantificato in circa 50 euro.

Allertati dal titolare del pubblico esercizio, i Carabinieri del distaccamento locale sono riusciti in breve tempo a individuare il 65enne, che aveva cercato rifugio all’interno di una chiesa situata nelle vicinanze. Il ladro è quindi stato arrestato nel corso di una messa, non senza qualche difficoltà dovuta ai suoi tentativi di sfuggire alle forze dell’ordine: ora dovrà rispondere delle accuse di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!