PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di stupefacenti, tre arresti tra Mondavio e Colli al Metauro

Sequestrato oltre un chilo di sostanze illecite

1.167 Letture
commenti
Carabinieri, 112

Doppia operazione portata a termine dai Carabinieri della compagnia di Fano, che tra martedì 19 e giovedì 21 ottobre hanno tratto in arresto tre persone per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

A finire per primi nei guai sono stati due giovani residenti nella Valcesano, fermati a Mondavio in occasione di un controllo stradale. A bordo dell’automobile sulla quale si trovavano, i militari hanno rinvenuto circa 65 grammi di hashish, nonché una piccola quantità di cocaina e un bilancino di precisione. Dopo aver convalidato il loro arresto, il Tribunale di Pesaro li ha condannati a otto mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 2.000 euro.

Due giorni più tardi le manette sono invece scattate ai polsi di un ragazzo residente a Mondolfo, il quale è stato fermato alla guida della propria vettura nel territorio di Colli al Metauro. In seguito alla perquisizione condotta nei suoi confronti, il giovane è stato trovato in possesso di 1,25 chilogrammi di marijuana, un bilancino di precisione e due flaconi contenenti 20 millilitri di olio di CBD. Il Tribunale di Pesaro si è pronunciato a suo carico condannandolo a un anno di reclusione e 3.000 euro di multa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!