PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Violenza di genere a Fano, applicati otto “Codici Rossi” dalla Polizia

Le vittima, sette donne e un uomo, si sono rivolte alle forze dell'ordine per porre fine a mesi o addirittura anni di violenze

557 Letture
commenti
Centro antiviolenza a Fano

Continua l’attivazione del cosiddetto “Codice Rosso” da parte della Polizia di Fano, al fine di contrastare il fenomeno rappresentato dalla violenza di genere.

Solamente negli ultimi giorni sono stati ben otto i casi segnalati alle forze dell’ordine, facenti riferimento a situazioni familiari contraddistinte da maltrattamenti, lesioni e atti persecutori. A farne le spese sono stati un uomo e sette donne, che si sono rivolti direttamente ai poliziotti per porre fine alle violenze.

Nei due casi più gravi, due individui di origini straniere sono andati incontro rispettivamente agli arresti domiciliari e all’allontanamento coatto dall’abitazione di famiglia, nonché al divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai loro figli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!