PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Gradara, scaglia il cane contro i poliziotti intervenuti per fermarlo: arrestato 34enne

Scattate le manette per R.G., soggetto già conosciuto dalle forze dell'ordine per via di diversi precedenti

2.340 Letture
commenti
Arresto, manette

Un 34enne residente a Gradara, originario della Campania e già noto alle forze dell’ordine, è stato tratto in arresto nella serata di giovedì 8 febbraio dai poliziotti della Squadra Mobile di Pesaro.

L’uomo, R.G. le sue iniziali, intorno alle 20.00 è stato dapprima notato da una pattuglia a bordo della propria auto all’altezza di un semaforo. Visti i suoi precedenti, gli agenti hanno cercato di fermarlo, venendo però seminati.

Essi si sono quindi recati presso l’abitazione del 34enne, il quale alla vista dei poliziotti ha scagliato loro contro il bull terrier di sua proprietà. Una volta tranquillizzato il cane, la Polizia ha dunque tratto in arresto R.G., sottoponendo poi a perquisizione la sua abitazione: qui sono state rinvenuti circa 60 grammi di hashish e diversi involucri contenenti cocaina, stupefacenti che sarebbero andati a rifornire il mercato locale delle sostanze illecite.

Il 34enne è stato infine condotto nel carcere pesarese di Villa Fastiggi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!