PesarourbinoNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sfugge all’alt dei Carabinieri e ne ferisce tre una volta fermato: in manette un 32enne

L'uomo non si è fermato al posto di blocco presente sulla Statale Adriatica al confine tra Marche ed Emilia-Romagna

1.348 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Un 32enne di nazionalità brasiliana è stato arrestato nella mattinata di giovedì 2 aprile nei pressi del confine regionale tra Marche ed Emilia-Romagna, che aveva attraversato poco prima forzando un posto di blocco.

La vicenda ha avuto inizio intorno alle 11.30, quando il giovane, alla guida della propria automobile lungo la Statale Adriatica, non si è fermato all’alt dei Carabinieri, procedendo invece in direzione nord.

Tallonato da diverse pattuglie dei militari, il 32enne ha deviato sulla Strada Provinciale 35, venendo però raggiunto all’altezza di una rotatoria nel territorio di Misano Adriatico. Qui, in seguito a un’improvvisa frenata, la sua vettura è stata tamponata dai Carabinieri, i quali sono dovuti intervenire in forze per vincere le resistenze dell’uomo, che in tal frangente ha ferito almeno tre di loro prima di essere reso inoffensivo grazie al ricorso allo spray al peperoncino.

Il soggetto in questione, peraltro febbricitante al momento dell’arresto, è stato quindi posto agli arresti domiciliari con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Pesaro Urbino Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!